Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci elit consequat ipsutis sem nibh id elit

FOLLOW ME

TWITTER GPLUS FACEBOOK BEHANCE PINTEREST

Programma giornaliero The Others 2018

Giovedì 1 Novembre

OPENING PARTY
Orario: 20.00 – 00.30

STORIE D’ACQUA, esperienza artistico-sensoriale a cura dell’Associazione Outsider

CORNERS FOR THE OTHERS (food, drinks & sound)
Dalle 20.00 a notte fonda…

Sound – Garden: Soul Can Dance live at The Others 2018 – dalle 21.00 alle 23.00
Drinks – Ex mensa: Mixologist Luigi Capalbiodalle 20.00 fino a notte fonda

*Tutti i giorni da mezzanotte fino a notte fonda free entrance, food, drinks, music and more…

Venerdì 2 Novembre

ROUND TABLE
Beyond the traditional art fair model
Oltre il modello tradizionale di fiera

Orario: 17.30 – 19.30 – in inglese
Modera: Iben Bach Elmstrøm, membro del Board curatoriale The Others 2018

Intervengono: Pieter Vermeulen, Popposition Art Fair, Brussels; Andreas Ribbung, Supermarket, Stockholm; Antoine Levi, Paris Internationale, Paris; Bruno Barsanti, The Others Art Fair, Torino, Kadi-Ell Tähiste, Tallinn Photomonth, Tallinn

In che modo l’incredibile proliferazione delle fiere ha influenzato il sistema dell’arte contemporanea negli ultimi anni? Quali sono i fattori chiave che determinano l’identità di una fiera nell’attuale scenario così sovraffollato?
È possibile pensare a una fiera d’arte come a un’istituzione culturale?
La roundtable si propone di analizzare i nuovi modelli di fiera emergenti, evidenziando in che modo riescono a mettere in discussione il formato tradizionale della mostra commerciale. Una serie di giovani fiere che si sono distinte negli ultimi anni, fra le più innovative e attente alle mutevoli esigenze, saranno esaminate e discusse dai relatori.

CURATOR’S TOUR – prenota qui
Orario: 19.00 – 20.00 – in italiano
Con Pietro Della Giustina, membro del Board curatoriale The Others 2018

OTHERSTAGE
Performance a cura di Piemonte dal vivo:

Ore: 21.30 – “ASPRA”, di Compagnia Phoebe Zeitgeist + The Verge of Ruine progetto selezionato per CROSS Award 2018 e co-prodotto da CROSS Residence 2018
Ore: 22.00 – “GUARDASENTI Lì tre audio quadri Come musico la mia danza, come danzo la mia musica”, di e con Amina Amici
Ore: 22.30 – “FRAY” di Olimpia Fortuni con Pieradolfo Ciulli
Ore: 23.00 – “ATTESE (studio)” ideazione e coreografia di Stellario Di Blasi

STORIE D’ACQUA, esperienza artistico-sensoriale a cura dell’Associazione Outsider

CORNERS FOR THE OTHERS (food, drink & music)
Dalle 20.00 a notte fonda…

Sound – Garden: Afrodream live at The Others 2018 – dalle 21.00 alle 23.00
Drinks – Ex mensa: Mixologist Luigi Capalbiodalle 20.00 fino a notte fonda

*Tutti i giorni da mezzanotte fino a notte fonda free entrance, food, drinks, music and more…

Sabato 3 Novembre

SPEED TALKS

Why is today’s art so meaningless?
Perché l’arte di oggi è così priva di significato?
Orario: 17.15 – 18.00 | in inglese
Modera: Alexander Blanar, Phillips Auction House
Intervengono: Marinella Guglielmi, collezionista – Torino; Alain Servais, collezionista – Brussels; Anastasia Shavlokhova , szena gallery – Mosca

Molti sostengono che l’arte sia morta; sicuramente l’arte si è integrata nella vita di tutti i giorni: Mentre Instagram tende a sostituire una visita al museo, le aste online semplificano il sacro rituale dell’acquisto di un’opera con un semplice click. La produzione artistica non-stop favorisce un consumo quotidiano che rende l’arte facile da dimenticare ed è difficile da mantenere la nostra attenzione sulle opere.
Ma tutto questo basta a rendere l’arte priva di significato?

The future of independent art publishing
Il futuro dell’editoria indipendente
Orario: 18.15 – 19.00 | in inglese
Modera: Yulia Belousova – Direttore Artistico di Ephemeral Dinner e membro del Board Curatoriale di The Others
Intervengono:
Cordelia Noe, The Art Gourgeous magazine; Santa Nastro, Artribune

È ampiamente riconosciuto che l’era digitale abbia messo in crisi la pubblicazione convenzionale. Quale sarà il futuro di quell’oggetto fisico come una rivista d’arte e le sue controparti digitali, e il modo in cui le persone interagiscono con loro? Chi è il lettore e che cosa vuole lettore?

Does a gallery need a physical space in 2018?
Una galleria ha bisogno di uno spazio fisico nel 2018?
Orario: 19.15 – 20.00 | in inglese
Modera: Anne Schwanz, OFFICE IMPART, Berlin
Intervengono: Paola Sosio, gallerista – Milano; Robert Grunenberg, gallerista – Berlino; Clementine Butler-Gallie & Camila McHugh, East of Elsewhere – Berlino

C’è un elevato numero di gallerie che ha chiuso negli anni recenti. Questo non significa che i galleristi abbiano abbandonato il mondo dell’arte o il loro lavoro; hanno invece messo in discussione il modello tradizionale della galleria e stanno sperimentando nuovi modi di vendere e lavorare con l’artista. Frieze New York non richiede più agli espositori di avere uno spazio fisico nella galleria.

CURATOR’S TOUR – prenota qui
Orario: 19.00 – 20.00 | in inglese
Con Iben Bach Elmstrøm, membro del Board curatoriale The Others 2018

STORIE D’ACQUA, esperienza artistico-sensoriale a cura dell’Associazione Outsider

CORNERS FOR THE OTHERS (food, drink & music)
Dalle 20.00 a notte fonda…

Sound – Garden: TWEEEDO live at The Others 2018 – dalle 21.00 alle 23.00
Drinks – Ex mensa: Mixologist Luigi Capalbiodalle 20.00 fino a notte fonda

*Tutti i giorni da mezzanotte fino a notte fonda free entrance, food, drinks, music and more…

Domenica 4 Novembre

CURATOR’S TOUR – prenota qui
Orario: 12.00 – 13.00 | in italiano
Con Bruno Barsanti, membro del Board curatoriale The Others 2018

Orario: 16.00 – 17.00 | in inglese
Con Yulia Belousova, membro del Board curatoriale The Others 2018

STORIE D’ACQUA, esperienza artistico-sensoriale a cura dell’Associazione Outsider

CORNERS FOR THE OTHERS (food, drink & music)
Dalle 11.00 alle 20.00 

Sound – Garden: Gianni Denitto live at The Others 2018 – dalle 15.00 alle 18.00
Food – Ex Mensa: Brunch – dalle 11.00 in poi